domenica 29 aprile 2012

Crisi, impresario licenzia i figli e poi si spara alla testa

L'ennesimo caso di Omicidio di Stato...

Crisi, impresario licenzia i figli e poi si spara alla testa

"Armi ad energia diretta", non è fantascienza




Vediamo alcune di queste armi del XXI secolo in dettaglio:  THEL significa Tactical High Energy Laser, ed è appunto un dispositivo laser ad elevata potenza ( esiste anche il MTHEL ossia la medesima arma in versione portatile dove M sta appunto per MOBILE). La compagnia che da alcuni anni si sta occupando dello sviluppo del progetto THEL si chiama Northrop Grumman. Durante diversi test, resi pubblici anche in video, il potente raggio laser viene utilizzato per fare esplodere missili e proiettili in volo (testando dunque la sua funzionalità quale dispositivo di difesa antiaerea).Il progetto vede impegnati nello sviluppo di questa tecnologia laser sia gli americani che gli israeliani.




Continua a leggere....

I futuri possibili per i Rockefeller Foundation

I futuri possibili per i Rockefeller Foundation


Questa che sto per narrarvi è la storia di un rapportoreso noto nel lontano Maggio 2010, eppure pochi ne avranno sentito parlare. Il rapporto in questione si intitola "Scenari per il futuro della tecnologia e dello sviluppo internazionale" è stato pubblicato dalla Rockefeller Foundation e dalla Global Business Network, sostanzialmente descrive quattro possibili diversi scenari….IPOTETICI….ci tengono molto a sottolineare, e ci impiegano varie pagine per altro, quanto questi scenari siano frutto di dati incrociati, di ipotetiche visioni futuristiche, scaturite da diversi incontri chiamati "workshop esplorativi". Ogni scenario racconta una storia di come il mondo, e in particolare il mondo in via di sviluppo, potrebbe progredire nel corso dei prossimi 15 o 20 anni, ponendo l'accento sugli elementi riguardanti l'uso di diverse tecnologie e l'interazione di queste tecnologie con la vita di tutti. Ad accompagnare ogni scenario c'è una gamma di elementi che aspirano a illuminare ulteriormente la vita, la tecnologia, e la filantropia in quel mondo. Ilcomune denominatore è che  in tutti e quattro gli scenari, in un periodo che va dal 2008 al 2030, sono gli accordi della governance globale e la tecnologia a rappresentare l'unica soluzione ai problemi dell'umanità. Gli scenari proposti sono abbastanza plausibili, altamente probabili e potenzialmente imminenti, mi piacerebbe sapere, in che percentuale potrebbe verificarsi un attacco terroristico alle olimpiadi 2012?
Ho personalmente deciso di approfondire andando a vedere quali fossero questi "scenari ipotetici". Sono quattro possibili realtà, tralasciando l'aspetto tecnologico, e quello di "possibile vita quotidiana", vi riporto l'ambientazione ipotetica: il primo chiamato Lock Step propone una visione post pandemica. Nel 2012 una pandemia influenzale proveniente da oche selvatiche, estremamente virulenta e mortale ha invaso il mondo, creando effetti disastrosi sull'economie mondiali. La pandemia ricopre il pianeta creando numerosissime morti, molte o comunque la maggior parte in Africa, Sud-est asiatico ed in America centrale, ma anche gli altri paesi sviluppati e non, ne risentono un duro colpo. Ad altri va meglio come alla Cina grazie all'immediata quarantena ed alla chiusura delle frontiere. Durante tale flagello i leader nazionali di ogni paese impongono regole ferree e numerose restrizioni a cui tutti sono ben felici di sottostare in cambio di "salvezza/sicurezza" dal contagio. La ripresa post pandemica è lenta e la popolazione mondiale ne esce decimata. Si scende poi nei dettagli della possibile tecnologia e del possibile stile di vita. Il secondo scenario è chiamato Clever Together e parte dal presupposto che la recessione del 2008/10 ha dato vita a strategie altamente coordinate e di successo atte a superare le questioni urgenti di tutto il mondo, il tutto da vita ad una forte crescita globale, demograficamente ed economicamente. Qui si vede il sorgere di mega città altamente sviluppate sotto ogni punto di vista. Ma…c'è sempre un "ma" , in questo "ipotetico scenario" naturalmente non tutti hanno beneficiato di tale crescita, di tale boom economico globalizzato quindi c'è un fortissimo divario fra super ricchi e super poveri, non solo, ma il secondo incombente problema è dato al livello climatico. Questa espansione esponenziale tecnologica e demograficamente illimitata porta a conseguenze ambientali a dir poco catastrofiche, cito : "Nel 2014, il fiume Hudson straripato nella città di New York durante una tempesta, ha  trasformato il sito del World Trade Center in un profondo lago. Immagini di  imbarcazioni a motore che navigano attraverso Manhattan scuotono le nazioni più potenti del mondo, tutti si rendono conto che il cambiamento climatico non è solo un problema del mondo in via di sviluppo. Quello stesso anno, nuove misurazioni mostrano che i livelli atmosferici di biossido di carbonio stanno salendo precipitosamente creando una nuova urgenza per i governi (in realtà, per tutti) fare qualcosa di veloce."  Come per il precedente anche nella descrizione di questo "ipotetico scenario" segue un'accurata "ipotesi" delle nuove tecnologie e di quale possibile stile di vita portino. Il terzo scenario si chiama Hack Attack ed è qui che ci sono le "ipotesi" più sconcertanti. Qui si parla di un mondo economicamente instabile e soggetto a urti in cui i governi si indeboliscono, i criminali prosperano e le innovazioni pericolose emergono. Cito: " Scosse devastanti come l'11 settembre, lo tsunami avvenuto nel Sud-est asiatico nel 2004 unitamente al terremoto di Haiti del 2010 hanno certamente innescato una serie di calamità improvvise. Ma nessuno era preparato per un mondo in cui grandi catastrofi naturali e non, si sarebbero verificate con una frequenza tale da togliere il fiato. Il decennio 2010/2020 venne soprannominato il "decennio maledetto!" Qui si parla di bombardamenti alle olimpiadi del 2012 con 13.000 morti, seguita d'appresso da un terremoto in Indonesia che fa fuori ben 40.000 mila persone seguito da uno tzunami che per poco non cancella il Nicaragua dalle carte geografiche. A seguire questi tre eventi di proporzioni bibliche abbiamo carestia in Cina occidentale dovuta alla siccità per i cambiamenti climatici.  Naturalmente gli sforzi per gli aiuti di massa costano somme ingenti di denaro, il che andrà a compromettere un'economia già di per in un precario equilibrio. La maggior parte degli stati/nazioni aveva già esaurito i fondi da offrire stentando a mantenere i costi e le esigenze dei cittadini agiati, la copertura dell'assistenza sanitaria, che era già pressoché dimezzata, aggiungiamo a questo gli aiuti per i paesi colpiti dalle catastrofi e la riparazione delle infrastrutture. In questo scenario si parla anche di colate di fango a Lima che seppelliscono milioni di persone. Si parla del ritiro delle truppe da parte di ogni paese, della rinascita dei talebani nell'Afganistan libero dalle truppe americane ed europee, si parla di Europa, Asia, Sud America ed Africa come nazioni che perdono il controllo delle loro finanze….anche qui seguita la teoria delle possibili tecnologie e della possibile vita ed è interessante notare come in questo scenario trionfino le colture OGM per far fronte alla "fame mondiale". Anche in questo scenario vi è un divario enorme fra i ricchissimi, le cui risorse economiche sono servite e serviranno per proteggersi e sopravvivere, ed i poveri. Il quarto ed ultimo scenario viene chiamato Smart Scramble, ed è un mondo economicamente depresso dove individui singoli e comunità singolarmente localizzate tentano invano di sviluppare soluzioni di ripiego ad una serie crescente di problemi, la recessione globale iniziata nel 2008 non si affievolisce e dal 2010 trascina verso il fondo rovinosamente. Molti tentativi di rilanciare i mercato vanno a vuoto o non sono sufficienti ad invertire la costante spinta verso il basso. Qui il peso del debito pubblico combinato con quello del privato ha continuato a deprimere l'attività economica. Senza la capacità di rilanciare l'attività economica in molti paesi gli umani vedranno l'aumentare dei debiti e con quello l'aumentare dei disordini civili e della criminalità. Qui si parla di Stati Uniti che hanno perso la credibilità sulla scena internazionale a causa del debito e dei mercati instabili, si parla di una Cina instabile dal punto di vista sociale. In questo mondo, molti paesi riducono drasticamente gli investimenti e gli aiuti ai paesi più poveri ad eccezione di reali emergenze umanitarie, solo che qui tutto il mondo è in emergenza umanitaria. Si parla di una realtà che si chiude in se stessa, ognuno che pensa alla propria sopravvivenza. Uno scenario dove le comunicazioni e gli scambi regionali, nazionali ed internazionali crollano, una realtà dove trionfa la convinzione che isolandosi si sopravvive. Le città si svuotano perché quelli che erano immigrati, vedendosi crollare il mondo addosso, sentendo il richiamo dei cari in patria, espatriano nuovamente tornando in massa ognuno al proprio paese di origine. Il che comporta un crollo economico su larga scala.  Come per gli altri scenari segue il dettaglio delle ipotesi di tecnologia e di stile di vita.

venerdì 27 aprile 2012

Scie chimiche, la National Health Federation: "Sono dannose"



Chi di "noi" internauti non ha mai sentito parlare del fenomeno delle "scie chimiche"? Pochi o nessuno, al di là che ognuno di noi lettori ci si creda o meno le voci che corrono nel web fra sostenitori della loro esistenza e non sono davvero moltissime e spesso e volentieri si può correre il rischio di perdersi nei meandri della rete  cercando di sbrogliare la matassa fra voci, dicerie e fatti riscontrabili. 
Il 18 Aprile 2012  però accade un fatto di fondamentale importanza, è uscito un articolo ufficiale ed è la prima volta che, attraverso il Dottore e Professore Russel L.Blaylockun ente ufficiale si pronuncia sulle attività chimiche e sulla Geoingegneria.
Continua a leggere....

"se non si riuscirà ad interrompere le criminali operazioni, la salute degli esseri umani e gli equilibri ambientali saranno compromessi in modo irreversibile." A DIRLO IL DOTTOR BLAYLOCK CHE APPARTIENE ALLA NATIONAL HEALTH FEDERATION!!!!

In un recente articolo, il Dottor Russel L. Blaylock lancia l’allarme circa la Geoingegneria clandestina ed illegale, evidenziando i gravissimi pericoli collegati all’inalazione di nanoalluminio, uno dei tanti veleni contenuti nelle cosiddette “scie chimiche”: se non si riuscirà ad interrompere le criminali operazioni, la salute degli esseri umani e gli equilibri ambientali saranno compromessi in modo irreversibile.

Blaylock appartiene alla National Health Federation ed è biologo e ricercatore nel campo delle neuroscienze: attraverso di lui finalmenteun ente ufficiale si pronuncia sulle attività chimiche.

Ringraziamo Ron per l'importante segnalazione e Greiskelly per l’accurata traduzione. 



"La Rete è piena di storie di "scie chimiche" e di geoingegneria, ufficialmente volte a combattere il "riscaldamento globale" e, fino a poco fa, ho preso queste storie cum grano salis. Uno dei motivi principali per la mia perplessità era che raramente avevo visto nei cieli ciò che veniva descritto, ma nel corso degli ultimi anni ho notato un gran numero di questi tracciati e devo ammettere che non sono come le scie di condensazione che vedevo nei cieli, con cui sono cresciuto. Sono ampie, molto ampie, sono disposte in uno schema ben definito e lentamente evolvono in nuvole artificiali. Particolarmente preoccupante è che ora ce ne sono varie dozzine di modo che ogni giorno ricoprono i cieli.

La mia preoccupazione principale verte sul fatto che ci sono prove che sono irrorazioni di tonnellate di composti di alluminio di dimensioni nanometriche. È stato dimostrato nella letteratura scientifica e medica che particelle di dimensioni nanometriche sono infinitamente più reattive e che inducono un'intensa infiammazione in un certo numero di tessuti. Di particolare interesse è l'effetto di queste nanoparticelle sul cervello e sul midollo spinale. Una lista crescente di malattie neurodegenerative, tra cui la demenza di Alzheimer, il morbo di Parkinson e la malattia di Lou Gehrig (S.L.A.), è fortemente correlata all'esposizione all'alluminio ambientale. Le nanoparticelle di alluminio non solo sono infinitamente più infiammatorie, ma possono anche facilmente penetrare nel cervello in vari modi, compresi il sangue e i nervi olfattivi nel naso. Vari studi hanno dimostrato che queste particelle passano lungo le reti neuronali olfattive, che collegano direttamente la zona del cervello e che non solo sono le più colpite dalla malattia di Alzheimer, ma anche le prime ad essere aggredite nel corso della malattia. Prsentano anche il livello più alto di alluminio nel cervello, in casi di Alzheimer.

La via intranasale di esposizione rende particolarmente pericolose le irrorazioni di enormi quantità di nanoalluminio nei cieli, dato che viene inalato da persone di tutte le età, compresi i neonati ed i bambini piccoli per molte ore. Sappiamo che le persone anziane hanno la maggiore reazione a questo alluminio "nato dal cielo". A causa della dimensione nanometrica delle particelle di alluminio usate, i sistemi di filtraggio delle case non rimuovono l'alluminio, prolungando così l'esposizione, anche in ambienti chiusi. 

Oltre ad inalare nanoalluminio, la dispersione di aerosol saturerà il terreno, l'acqua e la vegetazione con alti livelli di questo metallo. Normalmente, l'alluminio è scarsamente assorbito dal tratto gastro intestinale, ma il nanoalluminio viene assorbito in quantità molto più elevate. E' stato dimostrato che l'alluminio assorbito viene distribuito ad un numero di organi e tessuti che comprendono il cervello e il midollo spinale. L'inalazione del nanoalluminio sospeso nell'ambiente produrrà anche tremende reazioni infiammatorie nei polmoni, il che rappresenta un rischio significativo per i bambini ed adulti con asma e malattie polmonari.

Io prego che i piloti che stanno spargendo queste sostanze pericolose comprendano appieno che stanno distruggendo la vita e la salute anche delle loro famiglie. Questo vale anche per i nostri funzionari e politici. Una volta in cui piante, suolo e le falde saranno fortemente contaminati, non ci sarà alcun modo per invertire il danno che è stato causato.

Provvedimenti devono essere presi ora per evitare un imminente disastro alla salute, di enormi proporzioni, che potrà accadere, se queste attività non saranno fermate immediatamente. Altrimenti vedremo un aumento esplosivo, dai tassi senza precedenti, delle malattie neurodegenerative che si conclamano negli adulti e negli anziani, così come dei disturbi nello sviluppo neurologico nei nostri bambini. Stiamo già assistendo ad un drammatico aumento di disturbi neurologici e sta accadendo ai giovani come mai in passato. "



FONTE

Regolamentare = CENSURARE!!!!

nocensura.com: La Severino vuole "regolamentare" i blog: un "rego...: Il ministro della Giustizia, Paola Severino (Ansa) I tecnici di Monti attaccano i blog: "vanno regolamentati" una affermazione che fa pau...

Libertà di pensiero ADDIO!

Cito giacchè condivido in pieno: 
"....Al popolo italiano vengono tenute nascoste verità inconfessabili, ad esempio la presenza sul suolo nazionale di centinaia di ordigni atomici targati USA, in violazione del Tratto internazionale di non proliferazione nucleare (TNP).  Al popolo italiano vengono tenute nascoste da più di mezzo secolo le cose essenziali per la libertà. Per dirla con il grande presidenteSandro Pertini: «Libertà e giustizia sociale costituiscono un binomio inscindibile». A quando la concretezza di una nuova resistenza che salvaguardi le libertà e i diritti fondamentali? L’Italia, come abbastanza noto, è al 75° posto della classifica mondiale della libertà d’informazione. Vogliono farci retrocedere all’ultimo gradino planetario con tanto di decreto governativo? Il peggio, forse deve ancora arrivare: il Parlamento è stato già platealmente esautorato da ogni facoltà. Ci vogliono sudditi, non cittadini e così tentano di privarci anche della libertà d’opinione. Non dimentichiamo che in punta di diritto costituzionale, il governo Monti è privo di autorità legittima, in quanto non sottoposto al voto democratico, ovvero alla sovranità popolare. Allora: congediamo pacificamente Monti Mario e la sua banda di autoritari burocrati, prima che l’addomesticamento in atto dia i suoi frutti più deleteri..."


Libertà di pensiero ADDIO!



La "CASTA" ci ha consegnato mani e piedi all'Esm!


La Casta dei politici, nell'omertà degli organi di informazione, ha introdotto il pareggio di bilancio, modificando l'art. 81 Cost. L'Italia perde la sua sovranità economica e politica e si vende alle oligarchie bancarie, alla Germania e alla burocrazia europea. Grazie PDL, grazie PD e grazie al Terzo Polo.

Entra in Costituzione il principio del pareggio di bilancio. Il Senato ha approvato con 235 sì e 11 no e 24 astenuti il disegno di legge di riforma dell’articolo 81 della Costituzione che è legge con questa quarta e ultima lettura, prevista per le riforme costituzionali. A favore più dei 2/3 dei componenti. Così è stato evitato il “rischio” di poter indire un referendum confermativo. Tra coloro che hanno votato a favore anche il presidente del Consiglio Mario Monti (che, come noto, è senatore a vita e quindi ha diritto di voto). “Un voto importante – ha detto all’uscita dall’aula di Palazzo Madama – Bisognava esserci e c’ero”.

La Casta ci ha traditi. PDL, PD e Terzo Polo hanno votato a favore di questa porcata che ci consegna mani, piedi e portafogli all’ESM. Siamo stati fregati. Formalmente il procedimento costituzionale ex-138 Cost. è stato rispettato, ma i signori della Politica hanno letteralmente svenduto (SVENDUTO) la sovranità economica, fiscale e monetaria a un organismo straniero non eletto da nessun meccanismo democratico. 

E tutto nel silenzio degli organi di informazione che non hanno scritto e detto nulla in queste settimane, complici vergognosi dei politicanti. E senza alcuna distinzione di schieramento politico!

Da oggi siamo in mano alle oligarchie bancarie e finanziarie che decideranno per noi le manovre economiche. I Governi che si succederanno e le consultazioni elettorali saranno solo un proforma, perché un organo estraneo, non eletto dai cittadini, potrà decidere le manovre economiche e stabilire gravose sanzioni a danno del nostro paese se non obbedirà.

Siamo alla svendita della nostra sovranità. I politici nostrani ci hanno buttati via, e lo hanno fatto senza consultarci, sfruttando il meccanismo costituzionale che evita il referendum costituzionale se la legge di riforma della Costituzione passa con una maggioranza dei 2/3 (art. 138 Cost.).

Ci hanno letteralmente fottuto, e ora siamo nelle mani di banchieri, speculatori, grandi affaristi e burocrati europei. Mi vergogno di essere italiano e di questa Italia. E mi vergogno di questi politici che ci hanno pugnalato letteralmente alle spalle.

Cosa accadrà ora. In parte l’ho già detto. Ribadisco solo che da questo momento l’Italia ha perso completamente la sua sovranità. La Costituzione italiana è solo un proforma, e l’art. 1 di fatto è stato abrogato. Non siamo più uno Stato indipendente.


Fonte:http://www.iljester.it/vergogna-l-italia-oggi-ha-perso-la-sua-sovranita-approvato-il-pareggio-di-bilancio-lart-1-cost-e-morto.html


Fonte:http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/04/17/pareggio-bilancio-entra-costituzione-servira-referendum-confermativo/205094/

giovedì 26 aprile 2012

Monti compra la 3° villa....e noi tiriamo la cinghia!!!!!!!!!!

Per gli italiani la casa è diventata un incubo dopo la stangata dell’Imu. Per Mario Monti è invece un pezzo di una magnifica collezione privata che il premier ha messo insieme fra Milano, Varese e il lago Maggiore. Così mentre i suoi connazionali sceglievano come tirare la cinghia volenti o nolenti, Monti insieme alla sua famiglia decideva di mettere mano al portafoglio....
Per i "Monti" niente crisi....si comprano la terza villa....

Tempo di cambiare!

In tutta onestà io non so dirvi se quanto si afferma in questi file audio sia vero o falso, non so dirvi se il filo conduttore che lega i vari fatti di cronaca così come sono riportati abbiano un fondo di verità o sia solamente follia, forse è entrambe le cose, ma una cosa la so per certo, ciò di cui si parla vale la pena essere ascoltato, poi ognuno decida con la propria testa. 


E' tempo di cambiare episodio 1 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 2 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 3 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 4 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 5 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 6 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 7 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 8 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 9 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 10 / Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 11/ Italo Cillo
E' tempo di cambiare episodio 12 / Italo Cillo

Un super terremoto nell'oceano indiano le previsioni degli scienziati

Un super terremoto nell'oceano indiano le previsioni degli scienziati

I sismologhi prevedono che entro pochi anni un nuovo tsunami colpirà l’Indonesia e gli altri Stati del sud-est asiatico. Le sue proporzioni, secondo le stime, saranno molto simili a quelle del maremoto del 26 dicembre 2004. L’epicentro sarà nelle acque di Sumatra, la sua potenza pari a una magnitudo di 9.2-9.4 e il numero di vittime ben 230mila. Il sintomo rivelatore sarebbe la scossa dell’11 aprile scorso, con magnitudo 8.6, che pur non provocando danni particolarmente elevati documenterebbe le tremende energie accumulate nella faglia sottomarina. Pronte a scatenarsi di nuovo alla prima occasione.

nocensura.com: La protesta contro la Barilla parte dalla rete.

nocensura.com: La protesta contro la Barilla parte dalla rete.


ASSOLUTAMENTE ASSURDO!!! "L’azienda, non più italiana ma americana, usa grano con tassi di micotossine altissimo, e quindi ammuffito, derivante da lunghi stoccaggi, al prezzo più basso possibile." Ed io compro e mangio Barilla da quando so nata praticamente!!!!!!!!!!! CHE SCHIFO!!!

mercoledì 25 aprile 2012

Usa, il nuovo mais Ogm contiene un micidiale killer

Usa, il nuovo mais Ogm contiene un micidiale killer


Un nuovo tipo di mais biotech, sviluppato da Dow AgroSciences, sarebbe in grado di rispondere alle preghiere degli agricoltori statunitensi afflitti da unaferoce epidemia di super-erbacce. Peccato però che il mais ogm potrebbe scatenare una marea di sostanze chimiche pericolose che possono render le erbacce ancor più resistenti e soprattutto potrebbero causare danni importanti alle colture degli Stati Uniti, addirittura potrebbe fare entrambe le cose. Il problema non è il grano in se, o le erbacce ma piuttosto è il potente componente chimico erbicida 2,4-D che il mais contiene e che è il centro del dibattito. Chiariamo subito i problemi relativi a questo agente chimico: Primo ha dei pesantissimi effetti sulla salute e sull'ambiente, in California è inserito fra le sostanze che interferiscono con lo sviluppo fetale ed infantile, che creano danni alla fertilità ed è stato associato, da vari studi, al cancro; secondo è un composto estremamente volatile in grado di arrivare a moltissima distanza dal luogo in cui è stato impiegato, facile quindi comprendere le oltre cinque mila persone che si sono mobilitate affinché l'uso di questo mais, dal nome "Enlist", venga regolato da norme.
"E' una questione importante per tutto il paese, per tutte le aziende agricole" - ha dichiarato Jon Bode, un avvocato che rappresenta la coalizione di alcuni agricoltori ed alcune industrie alimentari che rifiutano l'uso di questo mais contente il 2,4-D -  "Grandi quantità di questa sostanza erbicida potrebbero causare pesanti cambiamenti, minacciando le colture anche a miglia di distanza. La Dow risponde che il componente immesso nel mais Enlist è stato creato con il 90% in meno di volatilità e sostiene che non vi siano gli stessi rischi del componente originale di cui sono ben consapevoli, ma c'è una piccola nota dolente, la versione meno dannosa è assai più costosa dell'altra e la Dow non può dire quale dei due tipi di mais sarà più acquistato dagli agricoltori a favore di tale "soluzione" contro l'invasione delle erbacce, erbacce che è il caso di dirlo stanno invadendo pesantemente tutte le colture degli Stati Uniti, ma è davvero necessario utilizzare un'agente chimico con un rischio così alto per le altre colture e la salute umana?
Gli oppositori chiedono che venga istituito un fondo monetario da parte della Dow nel caso appunto vi siano elevati danni dall'uso di questo di mais e del suo componente chimico 2,4-D, ma la Dow si rifiuta, la battaglia dunque prosegue fra appelli, denunce, petizioni e manifestazioni.


Il Fisco adesso saprà quanto spendiamo con il cellulare | Fanpage

Il Fisco adesso saprà quanto spendiamo con il cellulare | Fanpage


ASSURDO!!!! Adesso praticamente se dichiari un reddito basso ma hai consumi elevati di energia, acqua, telefono e/o gas,ti scatta in automatico l'accertamento fiscale perchè per loro sei "evasore" !!!!!! 

domenica 22 aprile 2012

Super-pensioni da 30-40-97.750€: Diciamo Basta ORA

Mentre noi italiani non riusciamo a mangiare, stentiamo ad arrivare alla fine del mese, fatichiamo a stare dietro a bollette, mutui, affitto, aumenti delle tasse, imu e compagnia bella, loro spendono quasi un milione di euro in AGENDINE!!!! Personalmente lo trovo aberrante e sapete che vi dico?! Trovo aberrante che ci sia gente che prende pensioni pari a 97 mila 750 euro quando ci sono persone che devono campare con 500 euro al mese!!! Io ho 34 anni, io faccio parte di quella sventurata categoria che fra vent'anni forse non arriverà nemmeno a prendere quella....oggi sono giovane e ritengo che lottare per il mio futuro e per quello dei miei figli sia un DOVERE! Io gestisco questo blog e faccio un'appello, CHIUNQUE LEGGA QUESTO APPELLO CONDIVIDA IL LINK SOTTOSTANTE E PARTECIPI A MODO SUO A QUESTA INIZIATIVA. 
LA CONDIVISIONE E' UN'ARMA! 
L'UNIONE E' UN'ARMA!
USIAMOLE...


Super-pensioni da 30-40-97.750€: Diciamo Basta ORA

Crisi: il pranzo della domenica si fa all'Ikea

Crisi: il pranzo della domenica si fa all'Ikea
"...La verità è che la gente affolla i centri commerciali senza fare acquisti - prosegue Nardo - le famiglie non hanno più soldi per bollette e generi di prima necessità..." praticamente si va all'ikea o nei centri commerciali perchè lì il cibo costa meno che nei centri adibiti a dare il pasto ai poveri. 0.99€ contro 2.50€!!! E' davvero questa la gravità della situazione....siamo oramai così disillusi da aver smesso di lottare per il bene comune. Siamo così sfiniti da non avere più la forza di sollevare la testa e gridare a gran voce BASTA! Non riesco a crederlo possibile....

Maxisequestro di titoli per 4,5 miliardi, è giallo

Maxisequestro di titoli per 4,5 miliardi, è giallo

lunedì 9 aprile 2012

Savona, artigiano suicida "Senza lavoro con due figli" - Genova - Repubblica.it

L'ennesimo caso del giorno....
Savona, artigiano suicida "Senza lavoro con due figli" - Genova - Repubblica.it

La Fornero censura per futili motivi il portale della Direzione Provinciale del lavoro di Modena | www.ecplanet.com

La Fornero censura per futili motivi il portale della Direzione Provinciale del lavoro di Modena | www.ecplanet.com

"Preghiera a Monti" Direi che parla da sola!


nocensura.com: Anche Barnard denuncia "i golpisti" e lancia appello: "facciamolo tutti, basta chiacchiere"

Condividere, fare girare questa notizia che i mass media nazionali e le tv NON riportano da nessuna parte, è un dovere civico! Sosteniamo questi due avvocati! FIRMATE LA PETIZIONE DISPONIBILE ON LINE!!! FACCIAMO SENTIRE!
nocensura.com: Anche Barnard denuncia "i golpisti" e lancia appello: "facciamolo tutti, basta chiacchiere"

firma la petizione QUI!

Coraggio Lidia siamo con te. Lidia Undiemi lascia l’Idv: “Di Pietro e Orlando, dite la verità ai cittadini sulla finanza”. Viva Lidia Undiemi | Informare per Resistere

Coraggio Lidia siamo con te. Lidia Undiemi lascia l’Idv: “Di Pietro e Orlando, dite la verità ai cittadini sulla finanza”. Viva Lidia Undiemi | Informare per Resistere

domenica 8 aprile 2012

Paola Musu, un'avvocato coraggioso contro il potere -

Paola Musu, un'avvocato coraggioso contro il potere -

Paola MUSU Fan Page

Paola MUSU Fan Page

“Ora negli ospedali greci non riusciamo a curare neanche i bambini” | Informare per Resistere

“Ora negli ospedali greci non riusciamo a curare neanche i bambini” | Informare per Resistere

Pizzo del Prete, no alla discarica "Pronti a manifestare a Torre in Pietra" / Cronaca - Nuovo Paese Sera

Pizzo del Prete, no alla discarica "Pronti a manifestare a Torre in Pietra" / Cronaca - Nuovo Paese Sera

Quanto costa un figlio? Circa 113mila euro -

Quanto costa un figlio? Circa 113mila euro -

Il miracolo di Olivia, la bimba nata senza sangue -

Il miracolo di Olivia, la bimba nata senza sangue -

venerdì 6 aprile 2012

nocensura.com: Diossine ed inceneritori: nuove evidenze di danni ...

nocensura.com: Diossine ed inceneritori: nuove evidenze di danni ...: Le diossine, i furani e i PCB vengono trasportati al di là delle frontiere e costituiscono una minaccia per l’ambiente e per la salute umana...

Scandaloso! L’Africa è usata come discarica per i rifiuti pericolosi e per l’elettronica

L’Africa sta diventando un’autentica discarica a cielo aperto di materiale elettrico ed elettronico, spesso pure pericoloso per le sostanze che rilascia col tempo nell’ambiente. Per arrivare a recuperare il rame da avviare al riciclaggio, gli oggetti vengono bruciati, rilasciando tossine e sostanze inquinanti che vanno a contaminare il suolo, l’aria e l’acqua, oltre a danneggiare la salute di chi in quelle discariche lavora. In molti casi si tratta di bambini, alcuni di appena cinque anni secondo un recente rapporto Onu, che maneggiano per ore rottami contenenti piombo, mercurio e sostanze nocive per il sistema endocrino.I Paesi che stanno fungendo da autentici sversatoi dei paesi industrializzati sono: Benin, Costa d’Avorio, Ghana, Liberia e Nigeria. Principale protagonista in negativo di questo fenomeno è l’Europa, da cui provengono l’85% dei rifiuti, mentre un 4% dai paesi asiatici.


Si parla di circa 220mila tonnellate di prodotti elettrici ed elettronici giunti in Africa nel solo 2009, secondo un recente studio del Programma Ambiente delle Nazioni Unite dal titolo “Where are WEee in Africa?”. Solo circa un terzo di questa merce è diretta al recupero e al riciclaggio, ma la maggior parte, dopo aver viaggiato tra i materiali legittimi per sfuggire ai controlli doganali, finisce in discariche non controllate, miniere abbandonate e cave di ghiaia. Non senza prima aver ovviamente garantito profitti a chi gestisce illegalmente viaggi e smaltimento e a chi, in Europa, riesce ad eludere in questo modo i costi delle normative ambientali.

FONTE

Quanto può essere pericoloso un vaccino

Quanto può essere pericoloso un vaccino
il video denuncia

Acqua: 27 milioni di italiani presi in giro dal governo | www.ecplanet.com

Acqua: 27 milioni di italiani presi in giro dal governo | www.ecplanet.com  ecco praticamente è stato inutile! Non solo ma in più nonostante, per effetto del referendum, la nuova normativa sia in vigore dal 21 luglio 2011, praticamente nessun gestore l’ha applicata e quella percentuale di profitto che oscilla tra il 10 e il 20% continua ad essere applicata sulle bollette!!!!

giovedì 5 aprile 2012

Napolitano e Monti denunciati per attentato contro l’integrità e l’indipendenza dello Stato (e altri 7 reati) - AgoraVox Italia

Napolitano e Monti denunciati per attentato contro l’integrità e l’indipendenza dello Stato (e altri 7 reati) - AgoraVox Italia


ERA ORA!!!

la scienza marcia e la menzogna globale: Gianni Lannes, un giornalista scomodo che denuncia...

la scienza marcia e la menzogna globale: Gianni Lannes, un giornalista scomodo che denuncia...: Gianni Lannes è un giornalista molto scomodo, altrimenti perché avrebbe subito diverse minacce ed attentati? Per chi volesse verificare, per...

Subliminal Chemtrails - scie chimiche subliminali: scie chimiche: 10 pubblicità (video)

Subliminal Chemtrails - scie chimiche subliminali: scie chimiche: 10 pubblicità (video)

Sole Attivo: UNA MISTERIOSA ANOMALIA NELL'ATMOSFERA TERRESTRE: ...

Sole Attivo: UNA MISTERIOSA ANOMALIA NELL'ATMOSFERA TERRESTRE: ...: Misteriosa anomalia nell'atmosfera terrestre registrata dalla Stazione Spaziale Internazionale. Si tratta di un UFO o del Progetto HAARP? Al...

Bambini zombie, la tragedia dell'Uganda

Bambini zombie, la tragedia dell'Uganda

Micro case eco-sostenibili da 200 dollari!


Realizzata con materiali trovati in discarica, le piccole case di Derek Diedricksen costano solo 200 dollari. Il 33enne ha utilizzato anche articoli per la casa scartati per assicurarsi che ogni micro casa avesse le funzioni di base. Fra i "rottami" utilizzati anche l'oblò di una lavatrice per realizzare una finestra.

Questo giovane falegname ha costruito questi rifugi portatili di dimensioni variabili da quattro a 24 metri quadrati. "Sono sempre stato ossessionato dall'architettura del piccolo. Per il mio 10° compleanno, mio ​​padre mi diede un libro, "Casette" di Lester Walker, un architetto", ha raccontato al New York Times.

Le piccole costruzioni, possono essere facilmente trasportate. La più piccola di esse, appena 4 metri quadrati, è stata pensata da Diedricksen come rifugio per i senzatetto. Costa meno di 100 dollari.
Fonte:

Micro case

Una valida iniziativa....




Il braccialetto è realizzato dal Rotaract Leonardo da Vinci per sostenere i progetti della Fondazione Mondiale di Neurochirurgia (www.wfns.org)
In pratica con i guadagni ricavati dalla vendita dei braccialetti siamo in grado di fornire istruzione e strumentazione ai medici dei paesi in via di sviluppo, quindi gli diamo la possibilità di diventare neurochirurghi di aggiornare tecniche operatorie vetuste e gli mettiamo a disposizione un kit di strumenti chirurgici per poter operare !


Quindi comprando questo braccialetto si da la possibilità ad un medico di specializzarsi, aggiornarsi ed avere a disposizione un Kit di strumenti moderni per affrontare operazioni di neurochirurgia in paesi in via di sviluppo.
Il prezzo è di 10 € l'uno e per acquistarli è possibile rivolgersi a Alvise Alexandre : alvise.alexandre3@gmail.com





Signoraggio, economista denuncia il silenzio dei giornali

Signoraggio, economista denuncia il silenzio dei giornali

"Suicidi"......no...OMICIDI DI STATO!


Li chiamano "Omicidi di Stato"....https://www.facebook.com/LeSentinelle

OMICIDI DI STATO
02/01/2012: Bari,74 anni, pensionato si getta dal balcone Inps chiedeva rimborso.
09/01/2012: Bari 64 e 69 anni, pensionati si suicidano in coppia.
12/01/2012: Arzachena, 39 anni commerciante tenta di asfissiarsi,viene salvato.
22/02/2012: Trento, 44 anni per i troppi debiti si getta sotto ad un treno. è salvo.
... 25/02/2012: San Remo, 47 anni, elettricista si spara.
26/02/2012: Firenze, 65 anni, imprenditore si impicca.
02/03/2012: Ragusa, commerciante tenta di darsi fuoco.
02/03/2012: Pordenone, 46 anni, magazziniere si suicida.
9/03/2012: Genova, 45 anni disoccupato, sale su un traliccio della corrente.
9/03/2012: Taranto, 60 anni, commerciante trovato impiccato.
10/03/2012: Torino, 59 anni, muratore si da fuoco.
14/03/2012: Trieste, 40 anni, appena disoccupato si da fuoco.
15/03/2012: Lucca, 37 anni, infermiera ingerisce acido.
21/03/2012: Lecce, 29 anni, artigiano si impicca.
21/03/2012: Cosenza, 47 anni, disoccupato si spara.
23/03/2012: Pescara, 44 anni, imprenditore si impicca.
27/03/2012: Trani: 49 anni, imbianchino disoccupato si getta dalla finestra.
28/03/2012: Bologna: 58 anni, si da fuoco davanti all'Agenzia delle entrate.
29/03/2012: Verona, 27 anni, operaio si da fuoco.
01/04/2012: Sondrio: 57 anni, perde lavoro, cammina sui binari, salvato in tempo.
02/04/2012: Roma: 57 anni, corniciaio, si impicca.
03/04/2012: Catania, 58 anni, imprenditore si spara.
03/04/2012: Gela,78 anni pensionata si getta dalla finestra,riduzione della pensione
03/04/2012: Roma, 59 anni, imprenditore, si spara con un fucile.
04/04/2012 Milano, 51 anni, disoccupato si impicca.
04/04/2012 Roma Imprenditore si spara al petto col fucile La sua azienda stava fallendo

nocensura.com: Niente Imu per le fondazioni bancarie. Il governo:...

nocensura.com: Niente Imu per le fondazioni bancarie. Il governo:...: Le fondazioni bancarie non pagheranno l’Imu, la tassa sugli immobili. Lo hanno deciso le Commissioni Bilancio e Finanze del Senato, che hann...


La Nasa fa sparire i dati sulla magnetosfera terrestra!

martedì 3 aprile 2012

PRENDIAMO ESEMPIO! Gli irlandesi scendono in piazza, le famiglie, i giovani, gli anziani....tutta la popolazione in  migliaia di persone sono scese in strada per protestare contro le nuove misure di austerita' e rincari fiscali, mentre circa la meta' delle famiglie ha deciso che non paghera' una nuova tassa sulla casa.

rivolta in Irlanda!
I No TAV digiunano da due settimane!

lunedì 2 aprile 2012

nocensura.com: Dirigenti (superpagati) nominati senza concorso? E...

nocensura.com: Dirigenti (superpagati) nominati senza concorso? E...: Duri e inflessibili quando si parla dei diritti dei lavoratori, il governo "dell'equità" quando si tratta di "colletti bianchi", grandi im...

Attacchi alla libera informazione


" Chiunque ha il diritto alla libertà d'opinione e d'espressione; il che implica il diritto di non essere turbato a causa delle sue opinioni e quello di cercare, ricevere e diffondere, senza considerazione di frontiere, le informazioni e le idee attraverso qualunque mezzo di comunicazione." (Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo - Art. 19)

"Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.
Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.
In tali casi, quando vi sia assoluta urgenza e non sia possibile il tempestivo intervento dell'autorità giudiziaria, il sequestro della stampa periodica può essere eseguito da ufficiali di polizia giudiziaria, che devono immediatamente, e non mai oltre ventiquattro ore, fare denunzia all'autorità giudiziaria. Se questa non lo convalida nelle ventiquattro ore successive, il sequestro s'intende revocato e privo di ogni effetto.
La legge può stabilire, con norme di carattere generale, che siano resi noti i mezzi di finanziamento della stampa periodica.
Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni "(Costituzione della Repubblica Italiana - Art. 21)

"La nostra libertà dipende dalla libertà di stampa, ed essa non può essere limitata senza che vada perduta. "(Thomas Jefferson)





E la lista purtroppo è ancora molto lunga....

Roma: ACEA in vendita. Appello di mobilitazione del Forum Acqua Bene Comune - AgoraVox Italia

Roma: ACEA in vendita. Appello di mobilitazione del Forum Acqua Bene Comune - AgoraVox Italia